Aversa

Naonisart presenta Fiabepitture di Ciro Palumbo

Dipinto di Carlo PalumboAVERSA. L’Associazione culturale Naonisart, nell’ambito del Natale ad Aversa 2008, presenta un evento d’arte e cultura denominato “Aperitivi d’Arte”.

Gli organizzatori della manifestazione sono Carlo Capone, Carmine T.A. Verazzo ed Angelo Ranieri, del quadro dirigente della Naonisart. La rassegna si terrà nelle sale dell’Ex Macello, e sarà inaugurata sabato 20 dicembre, alle ore 18, con la presentazione, a cura del critico d’arte Carlo Roberto Sciascia, della Mostra d’Arte di Ciro Palumbo intitolata “FiabePittura”: il titolo è dovuto al connubio tra la pittura ed i suoi tanti colori ed il mondo colorato delle fiabe. Le opere del maestro Palumbo, artista di fama internazionale, sono presenti nelle maggiori Gallerie d’arte di tutta Europa, ma in questa occasione il pittore ha voluto omaggiare la città di Aversa presentando in anteprima alcuni lavori della sua ultima produzione. Prenderanno parte all’iniziativa rappresentanti delle istituzioni cittadine e del panorama culturale cittadino. Nella giornata di domenica 21, alle ore 18, unitamente alla Mostra di pittura, a cui sarà possibile avere accesso gratuitamente per tutta la durata della manifestazione, che chiuderà i battenti lunedì 22 dicembre, avrà svolgimento un recital di poesia in lingua ed in vernacolo che vedrà l’alternarsi della lettura di scritti di poeti e letterati di Terra di Lavoro ad elaborati di scrittori e pensatori che giungeranno da ogni parte d’Italia. Nei tre giorni di manifestazione sono previsti, inoltre, proiezioni di filmati artistici, rinfreschi e gradevoli aperitivi.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l'istituto comprensivo "Santagata" pubblica l'annuario 2017-2018 - https://t.co/l8J24nPC7t

Aversa, Raphaela Lukudo madrina della Stranormanna 2018 - https://t.co/kfy1joOqwy

10 agosto, la Città di Aversa celebra la Festività di San Lorenzo - https://t.co/TYQYdWBtQr

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Condividi con un amico