Aversa

“Music Arte”, presentato il programma della rassegna

 AVERSA. Conferenza stampa di presentazione di un grande evento quella di martedì mattina presso un noto ristorante cittadino.

Si tratta del “Music Arte”, quattro giorni di full immersion tra arte e musica, presentato dall’associazione “Diaphonia” in collaborazione con i “Lions International Città di Aversa Città Normanna”.

La prima serata è prevista per mercoledì 10 dicembre, ore 19.30, con una visita guidata ed un concerto di Fabio di Lella al flauto e Mario Roncone al clavicembalo, nella chiesa della S.S. Trinità. La scelta della storica chiesa aversana è legata al ritrovamento di autorevoli fonti storiche che la identificano come fonte battesimale dei due aversani illustri Cimarosa e Jommelli.

Sabato 17 dicembre, ore 19.30, nella Chiesa di Sant’Antonio, l’attrice Maria Carolina Toti incanterà il pubblico con la performance artistica del “Pianto della Madonna” di Jacopone da Todi.

Punta di diamante della quattro giorni è sicuramente l’appuntamento con il concerto di fine anno, al Teatro Cimarosa, il 28 dicembre, dalle ore 10.30, con l’esibizione della “S.C.S. Armonia Chamber Orchestra” in musiche di Strauss nel “Sul bel Danubio Blu”.

Il programma si concluderà il 4 gennaio nella Chiesa di San Nicola, con la rituale visita guidata e con il concerto del quartetto “Cimarosa”, a partire dalle ore 19.30.

“Sono soddisfatto del lavoro portato a termine quest’anno, – ha dichiarato Rosario Caciolli, presidente dei Lions Club – il motto dei Lions è We Serve, noi serviamo alla città e ci mettiamo a disposizione della città, con progetti ed iniziative. Abbiamo un progetto, una riqualificazione della vita, intesa in tutti i sensi, ma soprattutto in quello culturale”.

Il direttore organizzativo Giuseppe Lettieri ha commentato: “Abbiamo voluto dare risalto e valorizzazione a chiese di periferia, proprio per convogliare la gente i posti meno conosciuti della cattedrale o della chiesa di Santa Maria a Piazza. Anche se confesso i problemi sono stati molteplici, alla fine il calendario dei quattro giorni è davvero speciale”.

Presenti alla conferenza stampa la presidente della Commissione Cultura Francesca Marrandino e la presidente dell’associazione “Diaphonia” Maria Terdoslavi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico