Aversa

L’Italia dei Valori istituisce il movimento giovanile

Paolo Cacciapuoti AVERSA. Continua il lavoro sul territorio normanno da parte dell’Italia dei Valori. Il coordinamento cittadino, oltre a al referendum abrogativo del cosiddetto “Lodo Alfano” …

… con la raccolta firme che ha visto l’intera dirigenza in piazza le passate domeniche e che la vedrà anche domenica prossima sia ed in particolare per l’imminente apertura della sede cittadina, è impegnato anche per la costituzione del movimento giovanile del partito, cosa particolarmente gradita al leader nazionale Antonio Di Pietro. Ad annunciarlo è il vicecoordinatore cittadino Paolo Cacciapuoti (nella foto), a cui è stato anche conferito il ruolo di Coordinatore del nascituro gruppo. Tanti i ragazzi presenti agli incontri finora tenutisi, in cui si è discusso sui ruoli da attribuire, sulle responsabilità che si andranno a detenere e sugli impegni cui far fronte.

L’avvocato Cacciapuoti dichiara: “Sono entusiasta del fatto che ad Aversa i giovani siano attirati dagli ideali partitici propugnati dall’Idv, segno che parte della futura classe dirigente ama sposare la politica del fare e non quella dell’avere; ciò ci rende sicuri e forti di affrontare con maggiore fiducia i vari e tanti impegni prossimi per un serio e fattivo percorso politico per Aversa”. Soddisfazione espressa anche dall’intero coordinamento cittadino, fiducioso sul fatto che Cacciapuoti saprà ben guidare le nuove leve partitiche che contribuiranno a dar man forte all’operato della classe dirigente “senior”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico