Aversa

Inaugurazione del centro trasfusionale “Giorgio Lubrano”

Giorgio LubranoAVERSA. Si svolgerà martedì 23 dicembre, alle ore 16, presso l’ospedale “San Giuseppe Moscati” l’inaugurazione del Centro trasfusionale intitolato a “Giorgio Lubrano”.

Tale realtà è il risultato dell’intesa fra Asl Ce 2 e l’associazione intitolata al giovane magistrato aversano prematuramente scomparso, il cui ruolo è stato fondamentale. I fondi raccolti dall’associazione onlus, infatti, hanno consentito il materiale allestimento del centro, attraverso l’acquisto di una centrifuga per la separazione delle componenti del sangue e di due poltrone per il prelievo. Previste per l’occasione le presenze della direttrice generale dell’Asl Ce2 Antonietta Costantini, del presidente dell’associazione Lubrano professoressa Beatrice Borrelli, del sindaco Domenico Ciaramella, dell’Arviescovo di Aversa Mario Milano e del professor Salvatore Formisano, direttore del “Centro regione Campania coordinamento e compensazione sangue”. Il centro trasfusionale, che oltre alla raccolta del sangue provvederà anche a mettere in atto terapie con emoderivati, opererà sotto la direzione del dottor Saverio Misso e ambisce a garantire l’autosufficienza di sacche di sangue per l’intero bacino di riferimento dell’Asl Ce2. Al momento, già rappresenta la testimonianza di una virtuosa sinergia fra associazionismo e istituzioni, a cui, si spera, faccia seguito una diffusa sensibilizzazione sull’importante e mai troppo ricordato tema della donazione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico