Villa Literno

“Verso l’obiettivo”, concorso sulla condizione giovanile

VILLA LITERNO. Per esigenze, tecnico-organizzative, sono cambiati i criteri per l’accettazione del materiale in concorso “Verso l’obiettivo” per video e foto che documentino la condizione giovanile nel nostro territorio.

Fino al 25 novembre sarà possibile inviare il materiale in concorso, utilizzando anche gli MMS dei comuni cellulari in commercio. Il materiale va inviato all’indirizzo e-mail versolobiettivo@comunevillaliterno.it o al numero di cellulare 349.08.09.640. Saranno scelti due vincitori ai quali andrà una contributo economico. Tutti i lavori saranno poi presentati nella “Prima conferenza sulla condizione giovanile” in programma a Villa Literno tra dicembre e gennaio, nella sala Splendore di piazza Marconi.

Il concorso è aperto a cittadini liternesi di età compresa fra i quindici e i trentacinque anni. Si possono presentare non più di tre prodotti originali (fotografie o video) che illustrino il proprio rapporto con il territorio. “Verso l’Obiettivo” invita a raccontare storie originali e sorprendenti e a dare una personale visione della realtà e della società. Si può raccontare la storia della propria città o quella della propria vita nel modo che si preferisce, esplorando alcuni fra i temi consigliati: persone, temi sociali, paesaggio e vita urbana, culture, futuro.

Il materiale può essere accompagnato da un testo di presentazione e di descrizione del lavoro fatto.
Se non fosse possibile inviare i lavori per via telematica, si possono consegnare a mano presso l’ufficio Staff del Comune, di mattina dal lunedì al venerdì (dalle 10.30 alle 12.30) e anche di pomeriggio il martedì e il giovedì (dalle 16.00 alle 18.00). Possibile anche l’invio per posta ordinaria. Farà fede il timbro postale o il protocollo del Comune. Per le e-mail necessaria la conferma del recapito. Insieme al proprio lavoro, vanno specificate le generalità complete del partecipante nonché indirizzo, recapiti telefonici ed e-mail.

Le fotografie e i video possono essere realizzati con i normali prodotti in commercio purché su supporto digitale, non saranno accettate stampe fotografiche. È possibile ritagliare, modificare digitalmente o manipolare le proprie fotografie a seconda dei propri intenti espressivi. Le immagini devono essere in formato Jpeg ed ogni foto deve essere al massimo di 1Megabyte; i video non devono superare i 20 secondi.

Sarà necessaria la liberatoria delle persone eventualmente riconoscibili nei lavori che saranno inviati.
Ulteriori informazioni sul sito ufficiale del Comune di Villa Literno (www.comunevillaliterno.it o www.comune.villaliterno.ce.it).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico