Villa Literno

Asl, parte la Diabetologia a Villa Literno

da sin. l'assessore Coviello con il signor Tammaro Iavarazzo VILLA LITERNO. Da lunedì mattina parte il servizio di Diabetologia alla sede Asl di Villa Literno. È già possibile prenotarsi, presentando una impegnativa del medico curante, presso il palazzo Di Fraia di via Pirandello.

Lo specialista dell’Asl, professor De Chiara, sarà a Villa Literno ogni lunedì per quattro ore (dalle 9 alle 13) per effettuare visite diabetologiche. Il presidio liternese è l’unico del distretto sanitario 37 ad avere questo servizio, il più vicino era ad Aversa: “Termina così la ‘via crucis’dei malati che dovevano fare 20 chilometri anche solo per procurarsi gli aghi speciali per l’insulina e le strisce per la misurazione della glicemia”, ha dichiarato l’assessore alla Sanità Adriana Flora Coviello, che abbiamo incontrato mentre faceva ambulatorio proprio con un diabetico, il signor Tammaro Iavarazzo (nella foto con l’assessore Coviello), che ha voluto dire la sua: “Ora noi anziani possiamo andare anche a piedi a prenotare la visita, senza scomodare i nostri parenti, è davvero una bella cosa”.

Il presidio medico specialistico di Diabetologia è solo l’ultimo di una serie di servizio installati a Villa Literno nelle ultime settimane, a parziale risarcimento dalla perdita della Guardia Medica: “Paradossalmente, nel nostro territorio, è aumentata non solo la quantità ma anche la qualità dell’assistenza – dice l’assessore Coviello – penso che servizi come Diabetologia e Geriatria, da poco attivati, siano quasi più importanti della Guardia Medica notturna”. Il presidio di Geriatria (visite agli anziani il lunedì e il venerdì) si è aggiunto a quelli già attivati a Villa Literno: Ortopedia (dal martedì al venerdì), Neurologia (martedì), Cardiologia (martedì e giovedì), Urologia (lunedì e giovedì). “Ora ci impegneremo per avere anche altri servizi – assicura la Coviello – come la Pneumologia e un presidio medico mobile, su camper, per le zone periferiche come San Sossio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico