Teverola

Strani odori nell’aria, Caputo: “Maggioranza non risponde”

Via CavourTEVEROLA. Giovedì 20 novembre l’aula consiliare di Teverola ospiterà una manifestazione nell’ambito della Giornata dell’Ambiente, a cui sono stati invitati il presenza del prefetto Ezio Monaco e ufficiali delle forze dell’ordine.

Critico non verso l’iniziativa ma verso l’amministrazione comunale il consigliere di opposizione Francesco Caputo. “Sono due mesi – commenta il capogruppo del Pdl – che non ricevo risposta ad un’interrogazione presentata al sindaco e all’assessore all’ambiente, in cui chiedo se siano a conoscenza della fonte degli strani odori che si avvertono nell’aria in alcune zone di Teverola, tanto da impedire ad interi fabbricati di tenere porte e finestre chiuse”. A tal proposito, Caputo si chiede “a che titolo si organizzi una giornata sull’ambiente, invitando autorità civili e militari, quando non sanno dare nemmeno risposta ad un’interrogazione legata proprio alla situazione ambientale del territorio”. “C’è qualche fabbrica nell’area Pip poco in regola con le emissioni in atmosfera? – si chiede il consigliere – E le centraline di monitoraggio della qualità dell’aria? Sono un bluff oppure i dati vengono nascosti. L’amministrazione – conclude Caputo – ha il dovere di rispondere nel rispetto e a salvaguardia della salute dei cittadini teverolesi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico