Teverola

Stabilizzazione Lsu, Caputo incalza l’amministrazione

Francesco CaputoTEVEROLA. Alla luce della nuova normativa e dei fondi inviati dal Governo centrale alla Regione Campania, il capogruppo consiliare del Pdl, Francesco Caputo, chiede al sindaco Biagio Lusini quali iniziative intenda adottare l’amministrazione comunale per la stabilizzazionedegli Lsuin forza al comune di Teverola.

Interrogazione che il giovane consigliere ha fotocopiato e inviato per posta presso tutte le abitazioni degli Lsu teverolesi, anche al fine di informarli della situazione e magari coinvolgerli in prima persona. “Ho chiesto al sindaco – spiega Caputo – se l’Ente è disposto ad inserire a pieno titolo gli Lsu nella pianta organica comunale e se l’amministrazione si è già attivata per l’approvazione di un nuovo piano occupazionale”. I fondi messi a disposizione della Regione sono pari complessivamente a 70 milioni di euro, di cui 36 saranno stanziati già quest’anno (con i quali si punta a stabilizzare 2.500 Lsu sui 7.000 totali in Campania), e vanno ad aggiungersi ai 10 milioni già stanziati in precedenza. “Spero che il sindaco non perda questa grande occasione”, conclude Caputo che già in passato si è occupato delle istanze degli Lsu, in particolare sulle integrazioni concesse ad alcuni lavoratori dall’amministrazione, accusata dallo stesso consigliere del Pdl di attuare una discriminazione tra “lavoratori di serie a e di serie b”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico