Teverola

Erbacce nella nuova area del cimitero, Caputo protesta

Francesco CaputoTEVEROLA. Il cimitero è nuovo ma già in preda alle erbacce. E’ in sintesi l’accusa lanciata dal capogruppo del Pdl, Francesco Caputo, all’indirizzo dell’amministrazione comunale, attraverso un’interrogazione presentata al sindaco e all’assessore ai lavori pubblici.

“E’ inaudito che un’opera pubblica, qual è l’ampliamento del cimitero, appena realizzata e costata ai cittadini quasi 3 miliardi delle vecchie lire, sia già nel degrado, con erbacce che fuoriescono dal manto d’asfalto”, dichiara Caputo nel documento. “Adesso – continua – sarà inutile ricoprire con ulteriore asfalto l’area, bisognerebbe rifare il manto dall’inizio, con del cemento, per poi coprirlo d’asfalto, con ulteriori aggravi di spesa”. Ora Caputo si chiede: “Che provvedimenti intende adottare la maggioranza in merito alla situazione?”. E soprattutto auspica che i lavori di sistemazione dell’area siano “a carico di chi doveva controllare ed eseguire i lavori e non dei cittadini che già hanno sborsato una consistente cifra”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico