Sant’Arpino

Duathlon Atellano in Piazza Umberto I

Duathlon SANT’ARPINO. Campionati Regionali Individuali di Duathlon Sprint domenica prossima con ritrovo in Piazza Umberto I, fin dalle ore 8.

La manifestazione del tutto nuova nell’intero agro aversano, propone le due classiche discipline della corsa e della bicicletta che si fondono insieme per dare vita appunto al Duathlon, formula ridotta del Triathlon che propone anche la prova di nuoto, che in questo caso sarebbe stata non facile. Ideatore della manifestazione il vulcanico Raffaele Esposito Marroccella, dirigente appassionato dell’atletica campana (solo sabato scorso è stato rieletto consigliere regionale della Federatletica), che dopo le tante manifestazioni realizzate lo scorso anno, tra cui i Campionati Italiani Master di Corsa Campestre a Vasca Castellone e l’Atella Run su strada, solo per citare qualcuno degli avvenimenti, si cimenta ora in questa nuova disciplina.

Al fianco di Marroccella ci saranno il Centro Sportivo Aziende Industriali (CsaIn), l’Aes Italia, l’Arca Atletica Campania, il Comitato Provinciale Fidal di Caserta, l’Amministrazione Comunale di Sant’Arpino, la Federazione Italiana Triathlon con il suo comitato campano e le società Napoli Nord Marathon ed Hinna Sant’Antimo, che andranno a supportare tecnicamente l’evento.

Attese alcune centinaia di partecipanti che si cimenteranno nei quattro raggruppamenti al via. Primi a partire, alle ore 9.30, i meno giovani con le categorie Cadetti, Allievi, Junior, Senior e Master che avranno una prima frazione di corsa sui 2500 metri, quindi una prova su bicicletta di 10 chilometri ed una prova finale di altri 1000 metri di corsa. Seguiranno nell’ordine i Ragazzi (800 metri corsa + 4 km. Bici + 400 metri corsa), gli Esordienti (400 metri corsa + 2 km. Bici + 400 metri corsa) e quindi in chiusura i Cuccioli (200 metri corsa + 1 km. Bici + 100 corsa). Tantissimi i premi in palio per una bella mattinata di sport puro.

L’incontro tra gli atleti avverrà alle ore 8 presso il Palazzo Ducale Sanchez De Luna in Piazza Umberto I e il percorso si snoderà attraverso le principali arterie del paese.

“Un grande momento agonistico – ha dichiarato l’Assessore delegato allo sport Domenico Cammisa – che permetterà di evidenziare i valori legati allo sport e di dare vita ad un evento che non ha precedenti nel nostro territorio. E’ per questo per noi motivo di orgoglio ospitare atleti di grande calibro provenienti dall’intera regione”.

“Una manifestazione di simile portata richiede una grande e meticolosa organizzazione – hanno continuato Cammisa e il Sindaco Di Santo – per questo abbiamo ritenuto doveroso impegnarci con il presidente Marroccella che profonde grandi sforzi per mantenere alto il nome del nostro paese nel mondo sportivo non solo nazionale ma mondiale. A lui va il nostro ringraziamento oltre che a tutte le altre associazioni che, con la loro collaborazione, siamo certi garantiranno l’ottima riuscita della manifestazione che contribuirà anche alla valorizzazione del nostro territorio”. “Stiamo già organizzando – ha poi concluso Cammisa – sempre in collaborazione con l’Arca Atletica Atella, un evento intitolato “Natale di sport, Natale di Pace” che consisterà in un torneo di calcetto brasiliano i cui fondi verranno interamente devoluti a Telethon. Un’iniziativa che ho particolarmente a cuore perché permetterà di coniugare lo sport e la solidarietà”.

“Il mio ringraziamento va anticipatamente – ha dichiarato Gianluca Fioratti, Assessore delegato alla Protezione Civile– ai volontari della protezione civile. La loro presenza e la loro preziosa collaborazione che garantiscono, in queste occasioni, ordine e sicurezza, contribuiranno a quella che sono certo sarà l’ottima riuscita dell’evento. A loro va, dunque, il mio plauso per l’impegno e la disponibilità che hanno sempre dimostrato facendo del nostro nucleo comunale di protezione civile un fiore all’occhiello per l’intero territorio atellano”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico