Sant’Arpino

Convegno della Multiservizi al palazzo Ducale

palazzo DucaleSANT’ARPINO. Si terràdomani sera, a partire dalle ore 18, presso la sala convegni del Palazzo Ducale Sanchez De Luna in piazza Umberto I, il convegno di presentazione della Ecoatellana Multiservizi s.r.l. a cui è invitata l’intera popolazione.

Saranno presenti per l‘occasione l’Amministratore unico, Cesario Bortone, i dirigenti e tutti gli operatori della società, oltre al Sindaco Eugenio Di Santo e a tutti gli Assessori in rappresentanza dell’intera amministrazione comunale. “L’iniziativa – ha spiegato l’amministratore unico Bortone – nasce dall’esigenza di presentare all’intera cittadinanza la struttura operativa ed amministrativa di una società che è nata nel 2006 ma che, negli ultimi mesi, ha visto un cambiamento nella gestione amministrativa. L’obiettivo è quello di presentare il nuovo organigramma, illustrare gli obiettivi già raggiunti e quelli prefissati per il medio e lungo termine. Saranno resi noti tutti i dati economici relativi alla società attraverso un confronto tra quelli attuali e quelli riguardanti la passata amministrazione. Verranno, inoltre, fornite tutte le delucidazioni necessarie riguardo al bando di selezione pubblica avviato dalla passata amministrazione. Ne approfitto – ha continuato l‘amministratore – per anticipare che sono già tanti e importanti i risultati raggiunti. In questa occasione sarà presentato ai cittadini un nuovo sevizio che prevede un numero verde che è stato attivato affinché tutti possano segnalare guasti e disservizi e perché possa essere sempre garantito un intervento immediato. Per la prima volta la Multiservizi è stata dotata di un proprio parco auto consistente in una fiat punto van e un piaggio poker con cassone ribaltabile. Grande attenzione, infine, è stata riservata ai sistemi di sicurezza per i lavoratori in base a tutte le disposizioni previste dalla legge 626. E’ importante – ha concluso Bortone – informare la popolazione sull’operato di chi governa ed è importante farlo in modo corretto ed efficace. Il convegno di questa sera si propone proprio di raggiungere questo obiettivo, in linea con la politica di trasparenza e condivisione attuata dalla nuova amministrazione e che rende i cittadini partecipi e protagonisti attivi della gestione della cosa pubblica”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico