Sant’Arpino

Capasso e il baby Pellino alla Giornata dell’Infanzia

Ernesto CapassoSANT’ARPINO. Un nuovo prestigioso riconoscimento per le attività portate avanti dal Comitato per i Diritti dell’Infanzia è arrivato nelle ultime ore.

Il presidente del Co.Di., Ernesto Capasso, e il piccolo artista santarpinese, Salvatore Pellino, sono stati invitati alla Giornata per i Diritti dell’Infanzia organizzata dall’Unicef regionale e che si terrà giovedì venti novembre a Castel Sant’Elmo a Napoli. Nel corso di questo appuntamento, dove sarà data voce ai bambini provenienti da ogni angolo della Campania che proporranno le loro idee per città a misura dei più piccoli, il Pellino proporrà lo sketch tratto dallo spettacolo di Biagio Izzo “Tutto per Eva solo per Eva” che presentò nel corso della cerimonia conclusiva di “Estate Ragazzi 2008” e che tanti consensi ricevette a partire da quelli della Presidente dell’Unicef Campania Margherita Dini Ciacci che ne ha esplicitamente chiesto la presenza giovedì prossimo. Una perfomance davvero perfetta che nacque all’interno del laboratorio “Paese delle Meraviglie” curato dal sempre ottimo Gennaro Capasso. Il presidente Capasso, che sarà affiancato dalla coordinatrice del Co.Di. Santina Dell’Aversana, invece, proporrà la sua testimonianza sulle attività portate innanzi dal sodalizio santarpinese e che ormai è diventata una realtà talmente consolidata e all’avanguardia che è stata preso a modello da quanti si occupano di politiche a favore dell’infanzia, come la stessa Unicef e il Garante dell’Infanzia della Regione Campania, Gennaro Imperatore. Tutti questi organismi hanno a più riprese sottolineato l’unicità del Co.Di. che da anni ormai quotidianamente porta avanti politiche, iniziative e progettualità che fanno sempre di più di Sant’Arpino un paese ideale per l’infanzia, tanto da rappresentare un obiettivo da raggiungere anche per tante altre realtà territoriali della Campania.

Dal canto proprio il presidente Capasso non si schernisce e esplicita “tutta la soddisfazione per questi continui attestati di stima che riceviamo da associazioni tanto prestigiose come l’Unicef che stanno a dimostrare la bontà di quanto fino ad oggi pensato e realizzato. Per questo non posso non plaudire e ringraziare pubblicamente chi sta rendendo possibile tutto questo, e cioè lo staff operativo del Co.Di., applauso che, ovviamente, estendo al piccolo Salvatore Pellino e alla sua famiglia, che grazie al suo talento e alla propria bravura giovedì prossimo potrà esibirsi in un contesto tanto importante. Ovviamente questi continui riconoscimenti, come la stretta sinergia instauratasi con il Garante dell’Infanzia Gennaro Imperatore e il suo staff, ci spronano a fare sempre di più e proprio in questi giorni è in piena attività il progetto “Amica Infanzia” che per 18 mesi coinvolgerà i nostri bambini in tutta una serie di attività innovative e di estremo interesse. Insomma, il Co.Di. – conclude Capasso – si propone sempre di più come un laboratorio di idee e di esperienze da mettere al servizio dell’infanzia, e con sempre maggiore costanza gli altri ci vedono come un vero e proprio punto di riferimento. Non a caso in queste settimane numerose sono le associazioni e gli enti istituzionali dei comuni di Terra di Lavoro che ci stano proponendo percorsi di collaborazione volti a realizzare anche in altre realtà quello che stiamo facendo a Sant’Arpino, grazie alla grande collaborazione instauratasi con l’amministrazione guidata dal sindaco Eugenio Di Santo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico