Sant’Arpino

“Aspettando il Natale”, iniziativa Comune-Maccus

 SANT’ARPINO. E’ stata inaugurata la scorsa domenica 16 novembre l’iniziativa intitolata “Aspettando il Natale 2008”, organizzata da “Maccus Nuova Associazione Onlus” e patrocinata dall’amministrazione comunale retta dal sindaco Eugenio Di Santo.

In attesa della festa più bella e più desiderata dell’anno, a Sant’Arpino c’è già un clima di festa. A fare da cornice alla manifestazione il parco giochi “Rodari” dove sono stati allestiti gli stand, le luci e gli addobbi natalizi. Alle ore 16, dopo l’apertura degli stand, Babbo Natale ha accolto i bambini che hanno potuto sedersi sulle sue ginocchia realizzando per qualche minuto il loro più grande desiderio. Sono state distribuite caldarroste gratuitamente a tutti ed è stato inaugurato il “libro dei sogni” che resterà a disposizione di grandi e bambini per tutta la durata dell’iniziativa. Sono ancora tanti, infatti, gli appuntamenti che si avranno: le prossime due domeniche di novembre, sabato 6 dicembre, domenica 7, 14, 21, 28 dicembre, lunedì 8 dicembre, domenica 4, lunedì 5 e martedì 6 gennaio con l’appuntamento finale. Ad allietare tutte le serate animazione, canti e balli folkloristici e musiche natalizie.

“Un’iniziativa che ci ha immediatamente entusiasmati – ha dichiarato il sindaco Di Santo – perché permette di farci vivere lo splendido clima natalizio con più di un mese di anticipo. Il Natale rappresenta una festa meravigliosa per tutti ma soprattutto per i bambini ed è proprio a loro che abbiamo pensato nella realizzazione di questa iniziativa. Siamo felici di regalare ai più piccoli un sorriso e, il grande successo della prima serata, è una conferma del consenso che l’iniziativa ha riscosso. Saranno ancora tanti gli appuntamenti che proseguiranno fino al giorno della befana e che prevedono l’incontro dei bambini con gli anziani per i racconti dei nonni, l’animazione con i personaggi di Walt Disney, la calza della befana e tante altre cose ancora. Un modo bello e sereno, dunque, di stare insieme, di sentirsi parte della comunità e di regalare e regalarsi qualche ora di spensieratezza in attesa del Santo Natale. Il mio plauso e quello dell’intera amministrazione comunale va agli organizzatori dell’Associazione Maccus che hanno messo tutto il loro impegno e la loro passione nell’organizzazione di un evento che, sono certo, riscuoterà nei vari appuntamenti sempre maggiori consensi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico