Santa Maria C. V. - San Tammaro

Il consigliere comunale Gaetano Rauso aderisce al Pdl

Gaetano RausoSANTA MARIA CAPUA VETERE. Il consigliere comunale Gaetano Rauso ha deciso di aderire al gruppo consiliare di Forza Italia verso il Pdl al comune di Santa Maria Capua Vetere.

“La mia decisione di aderire al partito di Forza Italia di Santa Maria Capua Vetere ed al suo gruppo consiliare intende dare forza all’azione di denunzia e di contrasto al malaffare ed alla cattiva amministrazione della Cosa Pubblica. – ha affermato Rauso – Questa mia incessante e penetrante attività è apprezzata dalla gente comune e credo abbia avuto anche apprezzabili effetti presso gli Organi preposti ad assumere provvedimenti necessari per ripristinare la legalità in città. Invece di correggere la metodologia di un continuo agire teso solo all’interesse particolare e non a quello generale, questa Amministrazione continua, imperterrita ed in spregio del buon Governo a porre in essere azioni incomprensibili a chi intendeva veramente amministrare e, invece di proporre azioni tese al miglioramento della condizione sociale ed al benessere dei cittadini, fa registrare solo l’adozione di inutili provvedimenti clientelari nell’interesse di pochi personaggi di comodo. Sin dall’inizio – continua il consigliere comunale – della consiliatura che mi ha visto scelto dal Popolo per rappresentarlo in quel Consesso Cittadino, ho sempre cercato interpretare i sentimenti di rivalsa della cittadinanza ed ho contrastato apertamente il malaffare. Denunciare, senza paura, quello che ho ritenuto fosse contrario al bene di tutti, ha impedito che si commettessero altri abusi. Ma, dato che si sentono immuni da ogni punizione, stanno rialzando la testa e stanno ricominciando a tessere l’infinita tela che vuol far scaturire un ulteriore arricchimento di pochi speculatori ai danni dell’economia e del territorio cittadino. Il mio passaggio all’opposizione non è sufficiente a caratterizzare una opposizione incisiva; ritengo sia indispensabile aderire al gruppo di Fi per rilanciare l’azione dell’opposizione con un gruppo politico unito e pronto a contrastare questa Amministrazione che deve, al più presto, andare a casa in quanto ha tradito il mandato elettorale e non ha minimamente attuato il programma proposto agli elettori. Ringrazio – conclude Rauso – l’Onorevole Paolo Romano per la considerazione che ha espresso nei miei confronti e per l’azione politica che ho svolto sino ad oggi. Ringrazio il direttivo ed il gruppo consiliare cui aderisco”.

“Sono davvero soddisfatto per la scelta di Gaetano Rauso di aderire al partito di Fi ed al suo gruppo consiliare. La sua presenza e la sua azione certamente contribuiranno alla crescita del partito sul territorio e di rendere maggiormente pregnante la nostra azione di opposizione consiliare. Gaetano Rauso, Paolo De Riso, Francesco Lopez e Francesco Cecere sapranno essere ancor più spina nel fianco di una amministrazione comunale inoperosa ed inefficace”. E’ il commento del coordinatore cittadino di Forza Italia verso il Pdl Gerardo Di Vilio.

Della stessa opinione anche il vice coordinatore cittadino Francesco Fabozzi: “Con quattro consiglieri comunali Fi è il primo partito in città ed in consiglio comunale nel quale sapremo caratterizzarci per una azione incessante contro l’amministrazione comunale. Saremo inoltre distinti e distanti da quella falsa opposizione rappresentata solo dalla volontà di rafforzare la maggioranza in consiglio comunale”.

Anche Il Presidente del Gruppo di Forza Italia al Consiglio Regionale della Campania Paolo Romano si è detto soddisfatto della decisione di Rauso. “Esprimo enorme soddisfazione per l’adesione al gruppo consiliare di Fi a Santa Maria Capua Vetere di Gaetano Rauso sia per i rapporti personali che mi legano a lui sia per l’apporto significativo di grande esperienza politica ed amministrativa che certamente caratterizzerà l’operato della nostra opposizione. Apporto che certamente tornerà utile al partito intero in un momento in cui Santa Maria vive una delle pagine peggiori della propria storia politica ed amministrativa. Proprio in questi momenti l’opera di amministratori e politici assieme si rende ancor più necessaria anche per l’opposizione che dovrebbe essere il pungolo, la spina nel fianco per ogni maggioranza ed ogni giunta. Ho sempre affermato, infatti, che non vi può essere una buona amministrazione se non vi è una efficace opposizione. Basta osservare, del resto, lo scenario offerto da diversi comuni della provincia di Caserta nei quali l’opposizione non svolge il proprio ruolo non essendo così la vera protagonista delle azioni politiche sul territorio. Il mio operato è stato sempre volto alla crescita del partito sia nei singoli territori che in provincia di Caserta. Chi fa parte di un partito non deve pensare a creare una maggioranza fine alla causa dei singoli ma operare per far si che il partito di Fi riesca sempre più ad allargare i propri orizzonti”.

Nel fine settimana sarà convocata una conferenza stampa alla presenza del gruppo consiliare e del direttivo per presentare Gaetano Rauso e per fare un punto della situazione politico-amministrativa della città di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico