Santa Maria C. V. - San Tammaro

Giovane abruzzese finisce in carcere a Santa Maria Cv

carabinieriSANTA MARIA CAPUA VETERE. I carabinieri della compagnia di Santa Maria Capua Vetere, agli ordini del capitano Rosciano, hanno eseguito un’ordinanza di aggravamento della misura cautelare nei confronti di Domenico D’Alessandro.

Il giovane, 22 anni di Avezzano (L’Aquila), era già stato sottoposto al regime dei domiciliari dopo essere stato arrestato per una rapina commessa nella sua città d’origine. Il 12 novembre scorso, nonostante la misura restrittiva, veniva tratto in arresto dalla polizia stradale nei pressi di Caserta, non solo con l’accusa di evasione dai domiciliari ma anche per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. A seguito di tale episodio il giudice del Tribunale di Avezzano provvedeva a convertire la pena dai domiciliari al carcere, provvedimento eseguito dai carabinieri che hanno condotto il 22enne presso la casa circondariale di Santa Maria Cv.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico