San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Maggioranza per la prima volta approva mozione del centrosinistra

 SAN NICOLA LA STRADA. “Non era mai accaduto nel corso di questi due anni e mezzo di consiliatura che la maggioranza approvasse una mozione presentata dal centrosinistra”.

Ad affermarlo è il capogruppo del Pd, dottor Giuseppe Celiento, che, nel corso del consiglio comunale tenutosi lunedì scorso, aveva presentato una mozione relativa alla problematica dei rifiuti e la maggioranza l’ha approvata senza battere ciglio. “La mozione – aggiunge Celiento – impegna l’Amministrazione Comunale a verificare: 1) la fattibilità della raccolta differenziata “porta a porta” su tutto il territorio del Comune di san Nicola la Strada; 2) ad individuare misure concrete idonee ad attuare il principio che dice “Chi inquina paga”, consentendo in tal modo ai cittadini virtuosi, come si evince dal Decreto Ronchi, che effettuano la raccolta differenziata a ricevere benefici economici come ad esempio percentuali ridotte della TIA; 3) verificare l’effettiva biodegradabilità dei sacchetti contenitori dell’umido consegnati dalla ditta Jacta ai cittadini di San Nicola la Strada ed ad agire in danno nei confronti della ditta stessa qualora sussistano le condizioni (sacchetti non idonei al conferimento dell’umido)”. Nel corso del suo intervento, Celiento, che a giugno aveva presentato una interpellanza in proposito, ha contestato alla maggioranza le sue molteplici manchevolezze sulla raccolta dei rifiuti. “È stata presentata dallo studio di ingegneria ambientale Bidello – ha affermato nel suo intervento – in data 16

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico