San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

Caputo si impegna per l’extravergine “Dop” di Cervino

Nicola CaputoCERVINO. Si è tenuto venerdi sera, a Cervino, un convegno – dibattito dal tema, “Un’altra storia per Cervino…”. La manifestazione è stata organizzata da un gruppo di cittadini, rappresentanti delle istituzioni e società civile.

L’intento era quello di evidenziare le grandi possibilità di un territorio ancora incontaminato, come quello delle colline intorno a Cervino. Colline conosciute per la coltivazione di una varietà di oliva, dalla cui premitura si ottiene un pregiato olio extravergine, un prodotto della natura che potrebbe rappresentare una risorsa per tutto il territorio. Altri temi all’ordine del giorno e che hanno catturato l’attenzione del folto pubblico presente sono stati: lo sviluppo del territorio, una maggiore partecipazione nelle scelte pubbliche attraverso il sistema della – democrazia partecipata – e la necessità di sfruttare le importanti risorse, nel modo più moderno e produttivo.

Alla manifestazione ha partecipato anche il vice capogruppo del Pd in consiglio regionale Nicola Caputo, che ha dichiarato di sentirsi “molto vicino alla comunità di Cervino e al gruppo di lavoro che ha organizzato il convegno, per la grande passione e la progettualità che hanno per lo sviluppo della comunità. Sicuramente – aggiunge Caputo – questo territorio possiede i requisiti per un riconoscimento della D.O.P. all’extravergine prodotto nella zona. Io mi impegnerò personalmente per raggiungere questo risultato già nei prossimi giorni attivando un tavolo tecnico”.

Tra gli intervenuti anche quello di Antimo Rivetti, consigliere comunale Pd, Gerardo Piscitelli, agronomo, e Francesco Scarano, imprenditore. Angela Valentino, segretaria del Pd di Cervino ha posto l’accento sulla “necessità di approvare in tempi brevi il Puc che rappresenta il più importante strumento di organizzazione del territorio, in quanto l’ultimo Piano Regolatore risale a più di 30 anni fa”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico