Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Festa per gli 88 anni di Padre Sebastiano Cerrone

padre Sebastiano CerroneMONDRAGONE. Ha festeggiato domenica 16 novembre il suo 88° compleanno. Si tratta di padre Sebastiano Cerrone, religioso della comunità passionista di Mondragone.

A festeggiarlo in semplicità sono stati i suoi confratelli della comunità passionista di Mondragone (PP.Luigi Donati, Antonio Rungi e Giuseppe Polselli), amici, conoscenti e parrocchiani della Parrocchia San Giuseppe Artigiano di Mondragone, che hanno saputo della fausta ricorrenza durante le celebrazioni delle messe festive di oggi. Figlio della terra sannita e proveniente da una famiglia di longevi (la madre morì all’età di 99 anni ed una zia a 103), padre Sebastiano della Vergine di Pompei, al  secolo Flavio Cerrone, è nato il 16 novembre 1920 a Santa Croce del Sannio (Bn), nell’arcidiocesi di Benevento, dal papà Leandro e dalla mamma Maria Grazia Marrone. Tra i passionisti ha professato il 4 dicembre 1936, a Paliano (Fr), 72 anni fa, ed è stato ordinato sacerdote, a Napoli, dal Cardinale Alessio Assalesi, il 19 giugno 1943, 65 anni fa. Nella Provincia religiosa dell’Addolorata (Lazio Sud e Campania) ha ricoperto vari uffici, fino a svolgere quello di Superiore provinciale negli anni 1959-1968. Concluso il mandato fu inviato nella comunità di Mondragone con l’ufficio di Superiore loccale. Da allora, 40 anni fa, risiede stabilmente nella comunità passionista di Mondragone, ove ha svolto l’ufficio di parroco, vicario e vicario parrocchiale. Con l’avanzare dell’età padre Sebastiano ha ridotto di molto l’attività apostolica, ma assicura quotidianamente la messa, feriale e festiva, delle ore 7,30 nella Chiesa dei Passionisti; ma soprattutto svolge il ministero di confessore per laici, religiosi e sacerdoti. Attualmente è il decano di tutti gli ex-Superiori provinciali della Provincia dell’Addolorata, che sono PP.Pancrazio Scanzano, Valente Schiavone, Stanislao Renzi, Ludovico Izzo, Giovanni Cipriani, Antonio Rungi (eletti nei rispettivi capitoli provinciali) e i PP.Leone Russo e Giuseppe Comparelli subentrati, nel corso del quadriennio, ai rispettivi provinciali del tempo (P.Armando Ciciarelli e P.Stanislao Renzi). Da tutti noi gli auguri di una lunga vita, molto al di là del traguardo dei cento anni, soliti ad augurarsi ad ogni persona, soprattutto se giovane.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico