Italia

Varese, aggrediscono cittadino del Bangladesh: in 4 ai domiciliari

 VARESE. Quattro giovani del Varesotto, si trovano agli arresti domiciliari per aver minacciato e picchiato in un locale di Ghirla, frazione di Valganna, un extracomunitario del Bangladesh, venditore ambulante di fiori.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, il motivo dell’aggressione stanel fatto cheil branco aveva ‘invitato’ l’uomo a vendere i fiori e gadget al di fuori del locale. Al suo rifiuto, i quattro l’avrebbero colpito con calci e pugni al volto e alla testa, sputandogli anche addosso, sotto gli occhi di altre persone che, secondo gli inquirenti, avrebbero assistito impassibili. Qualcuno, però, ha avvisato il 118 e i carabinieri di Marchirolo, che sono prontamente intervenuti sul posto e hanno soccorso l’uomo, sono riusciti a identificare i quattro. Ora dovranno rispondere di violenza, lesioni e minacce in concorso, aggravate da futili motivi e da motivi razziali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico