Italia

Napoli, agguato contro minori: gambizzati in cinque

carabinieriNAPOLI. Cinque minorenni sono rimasti feriti in una sparatoria a Napoli, nel quartiere Secondigliano, le cui cause sono da chiarire.

L’episodio è avvenuto davanti ad un circolo ricreativo situato in via Abate Desiderio. A esplodere i colpi sono statequattro persone a bordo di due motociclette di grossa cilindrata. Secondo le prime ricostruzioni, quattro killer con il volto coperto da caschi integrali, sono entrati in azione ed hanno iniziato a fare fuoco sparando circa 40 colpi. I minori, due di 16 anni, uno di 12, uno di 14 e uno di 13 anni, sono stati colpiti alle gambe, alle ginocchia e ai piedi, uno di loro è stato ferito anche al braccio. La prognosi per i cinque ragazzini va da 10 giorni a un mese. Per gli investigatori chi ha sparato non aveva intenzione di uccidere: siè trattato con molta probabilità di un avvertimento.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico