Italia

Delitto Niscemi, condannati a 20 anni i tre minorenni

Lorena Cultraro

NISCEMI (Caltanissetta). Sono stati condannati avent’anni di reclusione e a cinque anni di interdizione dai pubblici uffici i tre minorenni imputati per l’omicidio di Lorena Cultraro, la studentessa di 14 anni di Niscemi (Caltanissetta), strangolata e poi gettata in una vasca per l’irrigazione il 12 maggio scorso.

La condanna è stata decisa dal gup diCatania.I tre sono rei confessi del delitto, Alessandro A. di 17 anni, Domenico D.M., 17 anni, Giuseppe G. di 16 anni, tutti compaesani della vittima, chehanno da tempo ammesso le loro responsabilità dinanzi ai giudici, ma hanno sempre negato di avere violentato Lorena e la premeditazione dell’omicidio. Nella confessione i tre raccontarono di avere portato la vittima in un casolare vicino alla cisterna, di avere avuto rapporti sessuali con lei e di averla assassinata per paura del fatto che avrebbe raccontato di essere incinta di uno di loro. In realtà, la perizia medico legale sul cadavere della giovane confermò che non era incinta.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico