Italia

Bologna, rumeno uccide la fidanzata e poi si suicida

PoliziaBOLOGNA. Dramma a Bologna dove un rumeno di 51 anni ha ucciso l’ex fidanzata a coltellate e poi si è tolto la vita con la stessa arma.

E’successo al sesto piano di un edificio popolare in via Libia, alla periferia della città emiliana. Nell’abitazione erano presenti anche due conoscenti della donna, che una settimana fa avevano deciso di ospitarla dopo la fine della relazione tra i due. Ferita nell’aggressione anche una 25enne bolognese, portata all’ospedale Sant’Orsola in condizioni non gravi. Sul posto oltre alla polizia e al 118 è giunto anche il pm di turno Antonello Gustapane.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico