Italia

Aggressioni razziste a Roma, cinque ragazzi arrestati

le aggressioni compiute nella zona del Trullo, a RomaROMA. Avrebbero compiuto aggressioni a sfondo razziale nella zona periferica del Trullo, a Roma. Si tratta di cinque ragazzi, tra cui due minorenni, arrestati all’alba di stamani dai carabinieri della stazione di Roma-Villa Bonelli.

Assieme a loro ci sono altri quattro denunciati e un giovane sottoposto all’obbligo di firma. Secondo quanto accertato dai militari, la banda aggrediva e rapinava dei cittadini stranieri, i quali, a causa delle loro condizione precaria di soggiorno in Italia, venivano costretti a non denunciare quanto subito. Nello specifico, le accuse sono di rapina aggravata, lesioni, minacce con l’aggravante della discriminazione e dell’odio razziale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico