Italia

5 novembre 1935, entra in scena il Monopoli

MonopoliAccadde Oggi. E’ forse il gioco da tavolo più famoso del mondo. Viene registrato, quale gioco da Charles Darrow il 5 novembre del 1935, in America, e da allora si stima che siano stati ben 750 milioni le persone che si sono dilettate a giocarlo.

Oggi è di proprietà della Hasbro. Un tabellone, due dadi, una serie di segnalini, che nel tempo sono cambiati. A tutti i giocatori ad inizio partita vengono consegnate le famose banconote del Monopoli e si parte tentando di acquistare quante più case possibili, magari dello stesso colore facendo pagare il pedaggio agli avversari a seconda di quanti edifici esistono sui propri beni. Ipoteche, Imprevisti e Probabilità, ne fanno un gioco accattivante e capace di tenere fermi attorno ad un tavolo per ore, fino al fallimento dei tanti e alla vittoria del più fortunato. Fu addirittura vietato nell’Unione Sovietica per le sue spinte fortemente “capitalistiche”, oggi però ne esiste una formula in cirillico, mentre è ancora vietato a Cuba. Dovrebbe essere pronta una nuova versione con i nomi di ben 20 città internazionali, che sostituiranno vicolo corto, vicolo stretto e le tante antiche strade dell’ultra75enne gioco per tutti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico