Home

L’Inter batte il Napoli ed allunga, stasera Palermo – Milan

Cordoba autore del primo gol (foto Tuttosport)L’Inter batte il Napoli per 2 a 1 nel big match della quattordicesima giornata di Serie A.

Una gara ben giocata da entrambe le formazioni ma con i nerazzurri che pressano di più a centrocampo soprattutto nei primi dieci minuti. La squadra di Reja paga un black out di 5 minuti dove prima Cordoba al 16’ e poi Muntari al 22’ affondano la retroguardia partenopea. Bellissima la seconda rete di Muntari che di tacco beffa l’incolpevole Iezzo. La reazione del Napoli non si fa attendere e dopo 10 minuti La vezzi accorcia: triangolo stretto con Zalayeta, passaggio filtrante di tacco di quest’ultimo e La vezzi con un tocco sotto supera Julio Cesar. La ripresa parte on una fiammata di La vezzi dopo soli 30 secondi che da due passi viene fermato da Samuel. Inutile l’assalto finale che non produce nulla al di fuori di un contropiede di Zanetti che poteva chiudere la gara.

La Roma di Spalletti a dimostrazione che il periodo nero è passato batte una buona Fiorentina grazie ad un gol di capitan Totti al 59’ della ripresa.

L’Udinese di Marino a sorpresa cade in casa col Chievo. Decisiva un’autorete di Felipe al 89’. Da segnalare però l’espulsione di Di Natale al 55’ che lascia la sua squadra in 10 per oltre mezzora di gioco

Cade anche la Lazio contro l’Atalanta. Un campo davvero ostico quello di Bergamo dove quindici giorni fa venne battuto anche il Napoli. Decisive le reti di Valdes al 54’ e Floccari al 68’.

Pari interno per il Genoa che non va oltre l’1 a 1 con il Bologna. Decisive le reti di due ex Sculli al 55’ e Di Vaio al 63’.

Bene anche Cagliari e Siena che battono rispettivamente Sampdoria e Torino per 1 a 0 grazie ai gol di Jeda (Cagliari) e Maccarone (Siena).

Questa sera allo stadio Barbera di Palermo si giocherà il posticipo tra i rosanero ed il Milan con orario di inizio fissato per le 20:30

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico