Home

Liga, il Real Madrid è in crisi

Schuster All’indomani della sconfitta per 1-0dei blancos rimediata contro il Valladolid, che vale la 4 sconfitta nelle ultime 8 partite (compresi glli scontri in championscon la Juve) sembra sempre piu’ evidente la crisi della squadra madrilena.

Intanto Schuster rischia la panchina. Orfani dell’inortunato Van Nistelrooy (che restera’ fermo per altri 6 mesi), i madrileni sembrano sempre piu’ in caduta libera non solo per il gioco inconcludente espresso ma anche e soprattutto a causa di un’ambiente che dienta sempre piu’ nervoso,a dimostralo e’ stata l’espulsione del difensore Heinze e le proteste reinterate all’arbitro dopo ogni fischio. Dopo il goal di Cannobio i Blancos hanno cercato di riprendere la partita ma a causa dell’inprecisione degli attacanti non vi sono riusciti. Ora il real e’ a 23 punti ed il barcellona, in scenastasera con il recreativo, ha l’opportunita’ di allungaree di portari a 5 punti dai Blancos, consolazione per i madrileni e’ stata la sconfita rimediata dal Valencia contro lo sporting Gijon per 3-2, unica cosa positiva in un momento da dimenticare.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico