Gricignano

Pd, un “laboratorio di idee” per la comunità

PdGRICIGNANO. A distanza di pochi giorni dalla costituzione del gruppo consiliare che con i suoi sette componenti pone il Partito Democratico al vertice delle forze politiche rappresentate in amministrazione, …

… il coordinamento, mediante la riunione svoltasi nella tarda mattinata di domenica 9 novembre, ha avuto subito modo di aprire un serio confronto con i propri rappresentanti in seno al consiglio comunale, nell’ottica di un serio rilancio politico oltre amministrativo di cui la nostra cittadina ha assoluto bisogno.

“È assolutamente doveroso esprimere la nostra più viva soddisfazione, sicuramente per la presenza dell’intera rappresentanza amministrativa, ma ancor più per i numerosi simpatizzanti che hanno voluto onorarci della loro partecipazione”, si legge in una nota del partito, che continua: “Nell’associarci alla soddisfazione ampiamente manifestata dagli organi nazionali per la storica elezione di Barack Obama alla presidenza degli Usa abbiamo potuto sviluppare una discussione caratterizzata da un fitto susseguirsi di interventi il che, evidenzia sempre più la voglia di fare di questo partito. Entusiasmo palpabile quindi che però, come sottolineato dal sindaco Andrea Lettieri, non può distrarci dalle grosse responsabilità che questo partito, forte dei numeri che lo caratterizzano, è chiamato ad assumersi. In tal senso è stato affrontato il tema della verifica programmatica ponendo come nodo principale da sciogliere, visti anche gli eventi delle ultime settimane, quello riguardante la scuola”.

Si è deciso infine di dare al Pd una forte connotazione popolare organizzando un “laboratorio di idee” attraverso cui analizzare i temi e le relative proposte che i cittadini ritengono prioritari per il loro paese. “Un laboratorio – spiegano dal partito – che di qui a breve pensiamo di portare tra la gente mediante diverse iniziative come quella di sottoporre alla cittadinanza un questionario nel quale ciascuno potrà dire la sua su ciò che la politica e i partiti devono mettere al centro delle loro attività”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico