Esteri

Socialisti francesi: vince Aubry, la Royal denuncia brogli

da sin. Aubry e RoyalPARIGI. Con soli 42 voti di scarto Ségolène Royal perde il ballottaggio con Martine Aubry, ex ministro, sindaco di Lilla e promotore della legge sulle 35 ore lavorative a settimana, che diventa il nuovo primo segretario del Partito Socialista francese.

Ma la polemica infiamma. La Royal, ex avversario di Nicolas Sarkozy alle scorse presidenziali, chiede di rivotare poiché sospetta possibili irregolarità. Contraria la Aubry, per la quale “non c’è motivo di ripetere il ballottaggio”. Intanto, la dirigenza del partito si riunirà nei prossimi giorni per esaminare i risultati e valutare se convalidarli o meno.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico