Caserta

Udc: giunta esecutiva sul servizio idrico integrato

Angelo ConsoliCASERTA. Si è tenuta giovedì la Giunta Esecutiva dell’UDC presieduta dal Dottor Giacomo Napoletano.

Su proposta del Dottor Paolo Farina, responsabile del Dipartimento Ambiente e Territorio e alla presenza del Segretario Provinciale Dottor Angelo Consoli, l’Esecutivo al completo ha discusso sul tema del Servizio Idrico Integrato in Provincia di Caserta stigmatizzando l’inerzia dell’Amministrazione Provinciale che, dopo aver rivendicato come un successo la costituzione dell’ATO n. 5 “Terra di Lavoro” non ha da allora più compiuto alcun passo concreto verso l’avvio della gestione unitaria del servizio. Numerosi interventi hanno evidenziato che senza l’avvio di una governance del settore, il degrado del litorale domizio e dei corpi idrici superficiali per i prossimi decenni non potrà che accelerare. Infine, alla luce della recente sentenza della Consulta circa l’illegittimità dei canoni di depurazione in mancanza del corrispettivo servizio, la faccenda assume un aspetto grottesco che l’Udc intende mettere all’attenzione dell’opinione pubblica. Pertanto, nei prossimi mesi e a partire dal prossimo Comitato Provinciale, seguiranno iniziative su tutto il territorio per informare correttamente i cittadini circa la concreta possibilità di essere rimborsati, che si concluderanno in gennaio con un convegno durante il quale si cercheranno risposte concrete dai decisori locali, in luogo delle solite, inutili, promesse.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico