Caserta

Tabacco, Cerreto: “Commissaria Ue ignora voto Europarlamento”

Marco Cerreto e Antonio BuonfiglioCASERTA. Marco Cerreto, vicecapogruppo di An al Comune di Caserta e componente nazionale della consulta agricola di An, esprime profonda delusione per la mancata proroga sugli aiuti al tabacco sino al 2013 come richiesto dal governo italiano e come ribadito ieri per la terza volta con una risoluzione votata in Parlamento Europeo.

“Rispetto a questa richiesta Marianne Fisscher Boel, commissaria europea, che pure ieri ha concesso all’Italia misure importanti sulla produzione del latte, non si è discostata di una virgola dal suo atteggiamento di chiusura ideologica sul tabacco, negando la proroga”, commenta a tal proposito Cerreto, che e’ stato al fianco dei tabacchicoltori italiani, ieri a Bruxelles, con una nutrita delegazione di An. “Poteva essere un ulteriore storico successo per l’agricoltura Italiana, dopo essere stati l’unico paese a ricevere non solo la proroga al 2015 sulla produzione del latte e l’aumento del 6% della produzione, siamo stati ignorati sulla proroga degli aiuti al tabacco, cultura storica e tradizionale dei paesi mediterranei che ieri insieme a polacchi, bulgari, romeni, hanno manifestato all’ingresso del consiglio europeo in 15000 al freddo e sotto la pioggia, ha prevalso la ideologia antitabagista della commissaria danese, tuttavia, ad una attenta lettura dell’articolo 68 della risoluzione esistono dei margini normativi per le aziende tabacchicole italiane, che possono ricevere il 10% del plaffond del premio spalmato su tre anni, si tratta di circa 9000 euro ad azienda, la cosa più importante sottolinea Cerreto però è che altri aiuti possono derivare dai Psr regionali se rimodulati su quanto è’ successo ieri, ritengo pertanto che sia giunto il momento di avviare con la filiera del tabacco una seria riflessione sulla redazione multiregionale di un grande Contratto di distretto che comprenda tutte le fasi della filiera, solo così potremo continuare a dare un futuro alla tabacchicultura casertana, la prima in Europa per qualità e dimensioni”. Intanto, una delegazione della consulta agricola di Alleanza Nazionale unitamente ad associazioni del settore tabacchi colo, incontrerà la prossima settimana a Roma il sottosegretario alle Politiche Agricole, Antonio Buonfiglio (nella foto con Cerreto).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico