Caserta

Promozioni Acms, D’Angelo (Ugl): “Uno spreco”

Sergio D’AngeloCASERTA. Dopo la conferma delle trenta promozioni effettuate in seno alla società Acms ed a seguito delle accuse mosse a mezzo stampa dal segretario di categoria della Ugl Giorgio Donato, arrivano oggi anche le precisazioni del segretario provinciale della sigla sindacale Sergio D’Angelo.

“E’ surreale – ha affermato il sindacalista – pensare che gli stessi lavoratori che stavano lottando affinché fossero reperiti i fondi necessari a garantire il pagamento dei loro stipendi, debbano adesso assicurarsi che quegli stessi fondi non vadano sprecati. E’ peraltro scandaloso apprendere come ancora oggi, nelle condizioni in cui versa l’Acms si pensi a promuove alcuni e non si badi a migliorare i servizi da offrire alla cittadinanza. Mi preme ricordare – ha concluso D’Angelo – che le condizioni di lavoro dei dipendenti sono pietose, che agli stessi mancano indumenti e scarpe antinfortunistiche e che i depositi presenti sui territori di Marcianise, Caivano e Sessa Aurunca sono del tutto fatiscenti e per giunta non adeguati ai minimi criteri di sicurezza. E’ giusto a questo punto chiedersi di chi siano le reali responsabilità della messa in liquidazione dell’azienda”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico