Caserta

“Macchina da presa”, eventi dal 19 al 28 novembre

Macchina da PresaCASERTA. Il programma di eventi dell’associazione “Macchina da Presa”, dal 19 al 28 novembre.

MERCOLEDI’ 19Ingresso riservato ai soci in possesso della tessera annuale ed in regola con il pagamento delle quote. Incontro presso Officina Teatro Coop. Mutamenti Viale degli Antichi Platani 28 San Leucio Caserta (Tel 0823.363066). Approccio alla meditazione Zen (a cura di Carlo Saviani). Morte di un Maestro del tè (Sen no Rikyu) – Giappone 1990 – Regia di Ken Kumai – Leone d’argento alla 46^ Mostra del cinema di Venezia. Il tema nobile e dolente e la simbologia permeano tutto il film, il quale è a volte assai ripetitivo, ma ha moltissime qualità: l’essenzialità delle parole e delle immagini, la simmetria delle situazioni e dei comportamenti nella ricerca del mistero. Impeccabile ed ascetico Toshiro Mifune, sempre interprete principe, ma all’altezza anche gli altri, per concisione di gesti ed eleganza di movenze. Fluida e sobria nella sua modernità la partitura musicale (“Segnalazioni Cinematografiche”). Per quelli che vorranno partecipare alla meditazione, l’incontro è fissato alle 20.30. Si dovranno indossare abiti comodi e portare, preferibilmente, un cuscino per deporre le proprie stanche membra. La durata della meditazione sarà di circa 20 minuti, per fare in modo che il resto della serata possa iniziare, con gli altri, alle 21.15 (max:21.30)

MERCOLEDI’ 26 – INGRESSO LIBERO I soci sono invitati presso “La Casa del Cinema” (c/o Cineclub Vittoria di Casagiove) dove Macchina Da Presa, in collaborazione con Suessola Film Festival e Arcinexus presenta il film – documentario di Barbara Rossi Prudente: “La bambina deve prendere aria”. Documentario sull’emergenza rifiuti e del disagio della gente comune.La presenza del documentario della Rossi Prudente al festival ha soprattutto un valore simbolico, perché rappresenta un grande ritorno dopo i tanti successi romani: un Premio Solinas per la migliore sceneggiatura, un David di Donatello, tanti successi scritti per Mediaset (Carabinieri, Elisa di Rivombrosa, Le stagioni del cuore).

VENERDI’ 28 – INGRESSO LIBERO – Ancora in collaborazione con il Suessola Film Festival e con l’associazione Mutamenti, noi tutti siamo stati invitati a far parte della giuria che dovrà visionare e votare i sei corti finalisti 2008. La proiezione dei corti si svolgerà dalle 20.30 presso la sede dei nostri incontri settimanali, al teatro Mutamenti, in via dei platani a San Leucio di Caserta. Dopo il Mitreo Film Festival, anche il Suessola Film Festival si rivolge a Macchina da Presa per la selezione dei corti finalisti. “Ciò – spiegano dall’associazione – a dimostrazione che la strada, da noi imboccata, ben cinque anni fa, è quella giusta. La sinergia con le altre associazioni e, soprattutto, con quelle che s’interessano di cinematografia, dovrà caratterizzare anche per l’anno che verrà, la nostra azione. Per fare questo, dobbiamo costruire, al nostro interno, un progetto condiviso, dove la scelta dei film, deve rispecchiare, sempre più, i gusti cinematografici di ognuno di noi. I film proposti dai soci, quelli cult ed indipendenti, quelli proposti da esperti che ci possono aprire ad altre culture, quelli con cui approfondire temi sociali, quelli proposti da altre associazioni, diventeranno, così, il patrimonio di questo progetto, finalizzato alla ricerca cinematografica, intesa come scambio emozionale ed impegno sociale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico