Caserta

Innovazione, presentato il portale del Cst

CstCASERTA. È stato presentato stamane al Teatro Comunale di Caserta il portale del consorzio Cst-Terra di Lavoro (www.terradilavorocst.com), il Centro servizi territoriali per lo sviluppo dell’amministrazione elettronica, della società dell’informazione e della conoscenza nella provincia di Caserta.

Il Cst, oltre a Provincia e capoluogo, associa 25 Comuni di medie e piccole dimensioni, favorendo programmi condivisi sui temi dell’e-government. L’obiettivo è di avvicinare i cittadini agli Enti locali, utilizzando le opportunità dei servizi digitali, dalla posta elettronica certificata, al protocollo informatico, dalla consultazione on-line di atti e news, alla possibilità per le Amministrazioni di compulsare i cittadini su temi specifici. Digitando l’indirizzo web si potrà accedere alla piattaforma che prevede questa molteplicità di servizi. Il consorzio Cst ha ottenuto anche il riconoscimento ufficiale da parte del ministero per la Pubblica amministrazione e Innovazione come esempio di buona pratica, nell’ambito dell’iniziativa nazionale “Non solo fannulloni”. Al convegno hanno partecipato, tra gli altri, il prefetto di Caserta, Ezio Monaco, i vertici provinciali delle forze dell’ordine, il presidente della Provincia, in qualità di presidente del Cda del Consorzio, Sandro De Franciscis, il sindaco di Caserta, Nicodemo Petteruti, insieme con i primi cittadini dei Comuni che hanno aderito al progetto. “Con questa iniziativa – ha dichiarato De Franciscis – i cittadini avranno a portata di mouse numerosi servizi, si ridurrà il gap informatico e il fenomeno della marginalizzazione di cui soffrono in particolare i piccoli Comuni, accorciando la distanza tra centro e periferia del territorio e mettendo insieme risorse e competenze”.

Cst

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico