Caserta

Il Consiglio provinciale approva l’assestamento di bilancio

il presidente De FranciscisCASERTA. Il Consiglio provinciale ha approvato nella seduta di stamane l’assestamento del Bilancio 2008. Ambiente, edilizia scolastica, cultura e urbanistica sono le priorità individuate dal documento contabile.

Nella sua relazione, l’assessore al ramo, Franco Capobianco, ha sottolineato che le variazioni apportate sono scaturite “sia da sistemazioni di poste in Entrata ed Uscita relativamente a finanziamenti regionali confermati nel corso dell’esercizio, successivamente alla data di approvazione del bilancio; sia per assestare stanziamenti risultati insufficienti a far fronte al normale funzionamento dei servizi”. Per quanto riguarda gli investimenti, con una manovra da 270mila euro provenienti dall’avanzo di amministrazione, la Provincia finanzia il Piano Provinciale dei Rifiuti e la Costituzione della Società per la Gestione del Ciclo Integrato dei rifiuti: “Questi interventi – ha evidenziato Capobianco – rappresentano solo un impegno iniziale e minimo, cui dovrà seguire, all’interno del Bilancio 2009, una programmazione economica congrua a sostenere la fine della lunga stagione di commissariamento e il ritorno alle ordinarie competenze della Provincia in materia”. Previsti inoltre 350mila euro per la manutenzione straordinaria degli istituti scolastici.

La seduta del Consiglio Provinciale

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico