Casaluce

Palma infetta abbandonato al campo sportivo

la palma infettaCASALUCE. “Da quindici giorni fanno bella mostra di sé, nei pressi del campo sportivo, senza protezione alcuna, i resti di una palma che è stata abbattuta dagli lsu del comune in piazza Statuto, perché attaccata dal famigerato punteruolo rosso (insetto infettivo).

Poiché ci sono norme precise e procedure per poter abbattere questi tipi di alberi infetti, ritenuti rifiuti speciali, vista la nuova normativa per l’abbandono dei rifiuti in strada, chi dovrebbe essere arrestato? I commissari prefettizi visto che il nostro l'area di Piazza Statuto dove era collocata la palmacomune è commissariato?”. A chiederselo i componenti del Gruppo Salvaguardia Casaluce che nei mesi scorsi ha dato vita anche alla pulizia di diversi terreni nei quali sono stati piantati fiori e piante.

I componenti del gruppo casalucese denunciano anche un altro episodio inquietante: “10 giorni fa sono stati bruciati documenti e plastica nel cortile del comune, senza che nulla accadesse e nessuno adottasse alcun provvedimento. Visto che il comune è commissariato ed i commissari sono venuti per ristabilire la legalità, cosa dobbiamo pensare noi semplici cittadini? Chi potrà ristabilirla la legalità”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico