Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

La moglie del boss Setola fa perdere le sue tracce

Giuseppe SetolaCASAL DI PRINCIPE. Da una settimana non si hanno più notizie della moglie del superlatitante Giuseppe Setola, ritenuto il capo dell’ala stragista del clan dei Casalesi.

Da giorni la donna si è allontanata dalla sua villa di via Fellini, a Casal di Principe, con la sua figlia minorenne, come rivelato stamani dal Corriere di Caserta, e la scorsa settimana non si è presentata, assente per rinuncia, al processo a Napoli relativo all’operazione “Domizia”, che portò in cella personaggi affiliati e fiancheggiatori del clan camorristico. La signora Setola, 30 anni, è ufficialmente indagata a piede libero in un procedimento penale per il tentato omicidio di Raffele Zippo, un imprenditore che subì un attentato a Casal di Principe nel 2000, e non ha alcun obbligo di dimora. La notizia, tuttavia, non è ancora stata confermata dagli organi di polizia.

La moglie di Luigi Tartarone, invece, ricercato assieme a Setola dopo il primo fermo emesso dalla Dda di Napoli l’11 ottobre scorso, ha partorito in un ospedale del casertano dieci giorni fa. Per tutto il tempo del ricovero l’ospedale e il reparto sono stati tenuti d’occhio dalle forze dell’ordine.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico