Pompei

Pompei Expo 2008: il made in Italy

Pompei Expo 2008POMPEI. Puntare con ottimismo sul made in Italy per superare le incertezze alimentate dalla crisi economica e infondere fiducia ai consumatori: un obiettivo che 80 aziende hanno deciso di raggiungere affidandosi ai due pilastri fondamentali della società italiana, la casa e il matrimonio.

È questa la sfida di Pompei Expo 2008, l’evento fieristico in programma dal 29 novembre all’8 dicembre 2008, nell’area espositiva del Santuario di Pompei. “Soluzioni per la casa, idee per la sposa” è, infatti, il tema scelto per Pompei Expo che quest’anno giunge alla sua seconda edizione, dopo il successo ottenuto un anno fa. Anche questa volta il made in Italy sarà protagonista assoluto dell’esposizione che riunisce a Pompei il meglio della produzione nazionale. Nonostante il momento difficile, infatti, gli italiani non rinunciano a due aspetti fondamentali della vita: abitare in una casa dotata di ogni confort e progettare la costruzione di una nuova famiglia attraverso il matrimonio.

All’appello di Pompei Expo 2008 hanno risposto con entusiasmo circa 80 operatori economici, attivi nei diversi settori della produzione e dei servizi, che hanno deciso di reagire alla crisi puntando su tutto ciò che risolve i piccoli e grandi problemi della vita tra le pareti domestiche. Nutrita la presenza di aziende salernitane e del vesuviano, affiancate da partner di rilevanza nazionale e internazionale.

Pompei Expo 2008 sarà una vetrina completa per chi cerca soluzioni per la casa: in esposizione arredamenti di interni (anche in stile etnico) e da giardino, borse e accessori, alta moda e abbigliamento sportivo, macchine per cucire e personal computer, impianti solari e fotovoltaici, elettrodomestici ed elettronica applicata, soluzioni per l’igiene e parquet, porte finestre e lampadari, telefonia e tv. Tanti i suggerimenti per chi pensa al matrimonio: in esposizione abiti da sposa e creazioni di atelier, bomboniere e produzioni artigianali in ceramica, auto e moto.

Spazio anche ai servizi: da quelli turistici delle agenzie di viaggio e degli alberghi (crociere e soggiorni), a quelli da cerimonia (dal catering al noleggio di auto d’epoca; dai servizi fotografici all’allestimento di location d’eccezione), per finire con le consulenze di agenzie immobiliari. L’evento sarà ospitato nei locali espositivi del Santuario di Pompei, su un’area di circa 2.500 mq, suddivisa su due livelli, piano rialzato e seminterrato, e su una superficie esterna di circa 1.000 mq.

Pompei Expo 2008 è stata ideata e promossa dall’associazione Pompei Now, ed è patrocinata da: Regione Campania, Provincia di Napoli, Città di Pompei, Santuario di Pompei, Azienda di cura, soggiorno e turismo di Pompei, Parco Nazionale del Vesuvio. Partner d’eccezione dell’evento sono: MSC Crociere, Cariparma e Pompei Resort. Pompei Now è una realtà associativa fondata da giovani professionisti pompeiani per promuovere iniziative legate alla cultura, all’arte, allo spettacolo, all’ambiente e al turismo, in partnership con enti pubblici, privati e imprese.

L’associazione punta alla seconda edizione dell’esposizione forte del successo ottenuto con Pompei Expo 2007, che ha fatto registrare, nei nove giorni di apertura, oltre 50mila visitatori. Un risultato estremamente positivo bissato subito dopo con Sapori & Saperi, la kermesse dedicata al patrimonio agro-alimentare della Campania che dal 24 al 27 aprile 2008 ha ospitato oltre 40mila visitatori.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico