Campania

“L’impero dei Casalesi”, Di Fiore presenta il libro al ‘Camp

Il libro di Gigi Di FioreCASERTA. Dopo l’esplosione dello scandalo discariche abusive in Campania e la sentenza d’appello del processo Spartacus, tutti hanno sentito parlare della camorra dei casalesi.

Il libro di Gigi di Fiore, L’impero Traffici, storie e segreti dell’occulta e potente mafia dei casalesi, che sarà presentato sabato 15 novembre, alle ore 19, al centro commerciale Campania di Marcianise, è il primo saggio documentato che racconta la storia, i delitti, le ramificazioni di un cancro sociale. Come nel caso dei corleonesi in Sicilia, il clan più potente e sanguinario della camorra non viene dalla città ma dalla campagna: il paese di Casal di Principe, in provincia di Caserta. E proprio un’alleanza organica con la mafia è all’origine del trionfo dei casalesi, che incarnano lo spirito e i riti della vecchia camorra e insieme dimostrano una straordinaria capacità di adattarsi al presente. Fin dagli anni ottanta hanno sviluppato un controllo paramilitare del territorio, esigono percentuali sulla vendita di droga, sulla prostituzione, sul gioco d’azzardo, esercitano estorsioni su ogni attività commerciale, si infiltrano in tutti gli appalti pubblici.

Grazie a documenti, atti giudiziari, testimonianze, cronache giornalistiche e una serrata ricostruzione storica, questo libro è il primo racconto complessivo di un’agghiacciante realtà criminale.

Intervengono il Magistrato Lello Maggi, giudice a latere del processo Spartacus e la giornalista de “Il Mattino” Rosaria Capacchione.

L’ingresso in piazza Campania è libero.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico