Campania

Caputo interviene sulla visita di Veltroni a Casal di Principe

Nicola Caputo“Qui c’é una guerra che deve essere vinta dallo Stato, serve quindi un intervento straordinario”, lo ha dichiarato il vice capogruppo del Pd al consiglio regionale, Nicola Caputo, in occasione della visita di Walter Veltroni e di parte del governo ombra a Casal di Principe.

“C’é – ha sottolineato Caputo – la necessità di un intervento urgente: bisogna fornire gli strumenti necessari, perché le forze sane di questa terra che sono in prima linea si sentano appoggiate dallo Stato. Non basta inviare l’esercito è necessario dare risposte concrete e immediate. Penso alla costituzione presso la prefettura di una stazione unica appaltante, che permetta di spezzare il rapporto tra politica, criminalità, imprenditoria, e di un’ agenzia che consenta di accelerare le pratiche per la confisca e la consegna dei beni acquisiti illegalmente dei boss”. Walter Veltroni e parte del governo ombra saranno nel casertano il 15 novembre per gli Stati generali della legalità in questa occasione saranno presentate le proposte del Pd per combattere la camorra. Nella mattinata, a partire dalle 10, nel Chiostro San Agostino a Caserta, un incontro a cui parteciperanno Tino Iannuzzi (segretario regionale Pd), Enzo Iodice (segretario Pd di Caserta), Nicodemo Petteruti (sindaco di Caserta), Alessandro De Franciscis (presidente della Provincia di Caserta), Antonio Bassolino (presidente della Regione Campania) , Raffaele Cantone (magistrato di Cassazione), Cristina Coppola (vicepresidente di Confindustria), Carmine Crisci (a nome di Cgil- Cisl-Uil), Stefano Graziano (deputato Pd), don Luigi Merola (sacerdote), don Tonino Palmese (esponente di Libera), Pina Picierno (ministro alle politiche giovanili del governo ombra del Pd), con le conclusioni di Marco Minniti ministro dell’Interno nel governo ombra del Pd. Alle 17 a Casal di Principe al cinema Faro, parlerà Walter Veltroni. A seguire ci sarà un omaggio a Miriam Makeba scomparsa improvvisamente nei giorni scorsi proprio mentre partecipava a un concerto anticamorra a Castel Volturno. “Già nel giugno scorso – aggiunge Caputo – il segretario del Pd giunse a Casal di Principe per presentare le proposte dell’opposizione ai rappresentanti della società civile della città casertana, alle associazioni, ai sindacati, agli imprenditori. La riunione si svolse simbolicamente nella sede dell’università per la legalità e lo sviluppo, realizzata in una villa confiscata alla camorra. Oggi Veltroni e il Partito Democratico sono di nuovo qui, la terza volta in un anno, per rinnovare concretamente l’impegno per il nostro territorio e per la lotta alla criminalità”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico