Napoli Prov.

Calcio, il Giugliano non sa più vincere in casa

calcioGIUGLIANO. Continua il momentaccio per il Giugliano, che ancora una volta non riesce a sfatare il tabù del De Cristofaro, stadio di casa che ancora una volta dimostra di non essere amico dei gialloblu, oggi in maglia arancione.

Ad approfittarne uno Stasia concreto e cinico, che difende il vantaggio iniziale e conquista una vittoria pesante che li proietta in zona playoff. In avvio, Vigorito (Monti è ancora squalificato) si affida a Vattucci e Castaldi in attacco, con Polverino e Romano a sostenerne l’azione sugli esterni. Santaniello risponde con il duo Nucci Milvatti, che vinceranno nettamente il confronto con gli avanti gialloblu, risultando determinanti. La prima occasione è per il Giugliano: calcio d’angolo, dalla bandierina batte Pandolfi per lo stacco di Giacomo Polverino, che colpisce alto. Lo Stasia risponde immediatamente, e fa subito male ai padroni di casa: corner battuto da Allocca, Manzella esce male e per Milvatti è un gioco da ragazzi insaccare il gol del vantaggio ospite. Il Giugliano cerca di reagire, ma è lo Stasia a creare le occasioni più pericolose in contropiede: prima Nucci e poi lo stesso Milvatti non chiudono una partita che, nel secondo tempo, viaggia su medesimi binari, con il Giugliano ad attaccare sterilmente e gli avversari a sfiorare più volte il raddoppio. Manzella si riscatta, rispondendo prima ad una sventola di Milvatti e poi uscendo bene sui piedi dell’attaccante lanciato a rete, ma il vantaggio di misura dello Stasia perdura fino al triplice fischio: il Giugliano resta ad 11 punti, e vede avvicinarsi la zona pericolosa del fondo classifica.

IL TABELLINO

Giugliano: Manzella, Autiero (60′ Sgariglia), Coppola (63′ Niola), Pandolfi, D’Oriano, Guarracino, Romano (50′ Ferrara), Bonetti, Vattucci, Castaldi, Polverino. A disp. Speranza, Maiorano, Procentese, D’Alterio. All. Vigorito

Stasia Soccer: Marciano, Schiavone, Scippa, Coppeto, Leone, Aprea (46′ Smimma), Castaldo, Allocca (85′ Lepre), Nucci, Di Costanzo, Milvatti (78′ Avolio). A disp. Di Dato, Piccolo, Manna, Parlati. All. Santaniello

Arbitro: Guarino di Torre del Greco

Reti: 9′ Milvatti (S)

Ammoniti: Coppola, Guarracino, Bonetti (G), Nucci (S) Spettatori: 300 circa

LE INTERVISTE

Grasso (ds Giugliano): “I ragazzi hanno dato tutto, nonostante i ben noti problemi societari: mi preme però sottolineare che il presidente Di Nardo sta facendo il possibile per portare a termine la stagione, nonostante sia stato fraudolentemente ingannato. C’è stato chi gli aveva garantito aiuti da amministrazione comunale e sponsor privati, ma tutto si è rivelato come una abile montatura fatta ad arte da chi intendeva approfittare delle nostre difficoltà e godere delle nostre sventure. Mi riservo di fare nomi e cognomi non appena la situazione apparirà più chiara. La nostra unica consolazione, al momento, è il settore giovanile, per il quale mi sto spendendo in prima persona come allenatore: se vogliamo intravedere uno spiraglio di luce, non possiamo che affidarci a questa nostra ricchezza”.

Santaniello (all. Stasia): “Conoscevamo le difficoltà del Giugliano, e ci aspettavamo di giocare su questo campo in condizioni pessime. Ho impostato una tattica accorta, puntando alle ripartenze. Il gol del vantaggio ci ha spianato la strada, non abbiamo mai sofferto la loro pressione e alla fine torniamo a casa con 3 punti pesanti e meritati”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico