Napoli Prov.

“Caivano Arte”, il 3 dicembre in scena Carlo Buccirosso

Carlo Buccirosso CAIVANO (Napoli). Dopo il successo di “Per tutti revolution” di Alessandro Siani, che ha fatto segnare il tutto esaurito all’auditorium Caivano Arte, prosegue la stagione teatrale 2008-2009 della polivalente struttura diretta da Francesco Caccavale.

Mercoledì 3 dicembre, alle 21, Carlo Buccirosso presenta “Napoletani a Broadway”, una divertentissima riflessione sul mondo del teatro, che vive di sovvenzioni e soffoca gli artisti nella loro libertà espressiva.

Acclamato alla Mostra del Cinema di Venezia nel film di Paolo Sorrentino “Il Divo”, protagonista su Canele 5 nella fiction “Vip” dei fratelli Vanzina, Buccirosso ritorna in teatro con una nuova commedia musicale da lui stesso scritta e diretta. In scena, oltre all’ironico attore partenopeo, quindici attori e otto ballerini, tra i quali spiccano i nomi di Graziella Marina, Gianni Parisi, Marina Del Monte.

Prodotto da Prima Scena , “Napoletani a Broadway” narra le vicende del cinquantenne attore Vito Pappacena, deluso dalla superficialità del mondo dello spettacolo e dall’arroganza di coloro che hanno il potere di darne vita. Un giorno, l’uomo, al suo ennesimo infruttuoso provino – mortificato dall’ insensibilità di un cineasta che lo dichiara colpevole di essere “un po’ troppo napoletano” – decide di passare all’altra sponda del fiume. Con l’aiuto economico di sua madre, mette su un’agenzia di casting di soli attori napoletani. Una sfida singolare, per la conquista utopistica di un palcoscenico prestigioso, popolato esclusivamente da artisti appassionati e veraci. La sua illusoria carriera di attore sembra finita, ma il fascino del palcoscenico e la speranza di una vita più onesta – dove anche l’artista sofferente riesce a trovare sollievo e soddisfazione – imbriglieranno ancora una volta il suo cuore, spingendolo ad avventurarsi in un indimenticabile viaggio verso Broadway!

Le coreografie della commedia sono di Fabrizio Angelini, le scene di Aldo De Lorenzo, i costumi di Zaira De Vincentiis, le musiche originali di Antonio Annona, gli arrangiamenti musicali di Diego Perris, i testi musicali di Bruno Lanza, le luci di Massimo Tomasino, la regia di Carlo Buccirosso.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico