Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Semaforo rimosso ed Autovelox “pitturato”

autoveloxCASTEL MORRONE. Con la conclusione dei lavori di sistemazione di un tratto della strada provinciale che collega a Caserta, nei pressi del Palamaggiò, sono terminati i problemi e le proteste degli automobilisti per un semaforo mobile che non tutti osservavano rispettosamente, …

… ma con la normale ripresa della viabilità sono anche ripresi i problemi degli automobilisti che si sentono vessati dall’autovelox installato in territorio di Castel Morrone, ma del quale fanno sostanzialmente le spese gli automobilisti di ben altra area, in particolare di Caiazzo, Piana di Monte Verna, Limatola e rispettive frazioni, nonché tutti quelli provenienti da altre aree interne. Il semaforo mobile, infatti, costringeva comunque gli automobilisti a fermarsi o quanto meno a rallentare notevolmente, restando quindi nei limiti di velocità previsti anche dal limite più basso (per motivi all’apparenza inspiegabili oscillano notevolmente nel giro di pochi metri), mentre ora l’Autovelox potrà riprendere la sua funzione di cosiddetto “strozzino autorizzato”? Non proprio perché, sebbene pochi lo sappiamo, mentre era in atto il cantiere e tutte le macchine dovevano fermarsi, proprio all’altezza del seminascosto totem – autovelox, qualcuno si è preso la briga di pitturare le spie da dove vengono scattate le foto a riprova del superamento di velocità. Un breve periodo di respiro, quindi, al quale ben presto potrebbe aggiungersene uno molto più lungo, in seguito alle proteste rivolte al sindaco, si dice dopo che nel diabolico marchingegno “mangiasoldi” è incappato anche un amministratore locale, se lo stesso sindaco dovesse accettare la richiesta di sospensione cautelare almeno per il tempo necessario a sistemare la strada che da Castel Morrone scende al Palamaggiò, interessata da lavori che ugualmente impongono il ricorso al senso unico alternato con semaforo semovente.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico