Aversa

Roghi rifiuti, Ciaramella: “Attenti, il cerchio si sta stringendo”

Domenico CiaramellaAVERSA. Un nuovo incontro si è tenuto questa mattina nella Casa Comunale tra il sindaco Domenico Ciaramella, l’assessore all’ambiente Luciano Luciano con i rappresentanti delle Forze dell’Ordine in merito ai roghi dei rifiuti nella zona sud della Città.

“Le indagini – ha dichiarato il primo cittadino a margine dell’incontro – stanno andando avanti. I criminali che appiccano gli incendi potrebbero essere persone diverse rispetto a coloro che gettano i rifiuti in quella zona della Città. Siamo, quindi, di fronte a dei piromani che chissà per quale motivo trovano gusto ad appiccare gli incendi. Evidentemente questi criminali, perché solo così posso definirli, non sanno quale reato stanno compiendo e di cosa si stanno macchiando. Non sanno che per tale reato è previsto l’arresto”. E continua il sindaco: “Voglio anche rassicurare i cittadini che non tutti i fumi che vedono sono incendi dolosi e di rifiuti. Nella giornata di oggi, infatti, sono stati identificati dei contadini che bruciavano legna ed arbusti”. Conclude poi Ciaramella, lanciando un monito: “Proprio a chi appicca gli incendi vorrei fare presente che compiono un reato molto più grave di coloro che abbandonano i rifiuti speciali in Città. E proprio a queste persone dico di stare attenti, perché si sta stringendo il cerchio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico