Aversa

Rifiuti ingombranti, volantino della Sinistra aversana

il volantino della SinistraAVERSA. Gioca al raddoppio la “Sinistra con Rosato”. Dopo un manifesto al vetriolo, in cui si denuncia l’altalenanza degli equilibri della maggioranza di centrodestra, …

… i suoi militanti provvedono alla distribuzione, fra le vie del centro, di un volantino che solleva l’attenzione sul preoccupante fenomeno dei rifiuti ingombranti sparsi per le strade. Nello specifico, si legge nel volantino: “E adesso che facciamo? Carcere o notti insonni? Il governo nazionale di destra arresta chi abbandona i materassi per strada. Il governo locale di destra non ha mai realizzato un punto di raccolta per i rifiuti ingombranti. Morale: i cittadini di Aversa o dormono sui materassi rotti o vanno tutti in galera!”. Un volantino sarcastico, dunque, distribuito a piene mani dai militanti della Sinistra, ma che ha l’indubbio pregio di evidenziare una contraddizione assai forte, che vede i suoi termini nell’autoritarismo delle decisioni prese dal governo nazionale e nella scarsa diligenza dell’amministrazione locale in merito alla travagliata questione rifiuti. La realizzazione di un’isola ecologica o, più semplicemente, di un deposito per i rifiuti ingombranti, infatti, rappresenta un’esigenza per Aversa del tutto trascurata, mentre del servizio di ritiro di tali rifiuti, che la Geo Eco avrebbe dovuto e dovrebbe garantire un giorno a settimana, manco a parlarne. Accade, infatti, spessissimo, per non dire sempre, che al fantomatico numero per richiedere l’espletamento del servizio non risponda nessuno, oppure che chi risponde ammanti l’indecorosa inadeguatezza con le scuse più disparate. Ed allora che fare? Semplicemente occorrerebbe che chi di dovere, con un moto di sano, quanto congruo, decisionismo, iniziasse a considerare la vicenda rifiuti non una delle tante priorità della città, ma la priorità. Ed in questa prospettiva e con riguardo al problema particolare degli ingombranti individuasse, pertanto, con tutti i “sacrifici” eventuali del caso, un’ area per la costituzione di un’isola ecologica.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico