Aversa

Commercio, Scaringia: “Non perdiamo importanti finanziamenti”

Vittorio ScaringiaAVERSA. “L’ultimo atto andato in scena,che ha visto lo scontro tra i rappresentanti del commercio cittadino sulla richiesta di deroga al Comune di Aversa per l’apertura degli esercizi commerciali il 1 novembre, non ha fatto altro che evidenziare quanto sia ancora divisa la categoria”.

Lo afferma, in una nota, il presidente delle Botteghe del Seggio, Vittorio Scaringia. “Io stesso, – aggiunge – avendo preso posizione, mi rendo conto di aver contribuito a questo ulteriore strappo e di questo me ne rammarico profondamente. È giunto il momento di fare un passo indietro ed invito a fare lo stesso sia ai presidenti dei due maggiori sindacati, sia a tutti coloro che desiderano dare il proprio contributo per il bene del commercio e di tutta la città che vive ormai prevalentemente di questa attività. È importante quindi che si sappia che si sta presentando un’occasione che non si può assolutamente perdere! Infatti gli orientamenti strategici comunitari 2007-2013 dedicano particolare attenzione alle esigenze specifiche di alcuni territori, tra cui Aversa, e al fine di rafforzare l’attrattività e la competitività delle città medie campane, sono stati elaborati i Programmi Integrati Urbani (Più Europa) che perseguono la rivitalizzazione socioeconomica sostenibile e la qualità urbana, energetica ed ambientale. Inoltre esiste la possibilità di accedere ad ulteriori finanziamenti attraverso l’attuazione delle direttive per la semplificazione dei criteri di riparto e di gestione del cofinanziamento nazionale dei progetti strategici. (Gazzetta Ufficiale numero 145 del 23 giugno 2008 ‘Ministero dello sviluppo economico’ decreto 17 aprile 2008) All’art. 2. ‘Progetti strategici’ cita testualmente: ‘Ai sensi dell’art. 16, comma 1, della legge 7 agosto 1997, n. 266 sono riconosciuti come strategici i progetti finalizzati ai seguenti obiettivi: qualificazione dei luoghi del commercio, del turismo e del tempo libero con particolare riferimento ai centri storici, alle zone di degrado ed ai centri commerciali naturali” e la ripartizione regionale delle complessive risorse 2007/2008/2009 prevede per la Regione Campania la cifra di euro 14.242.750. Per accedere a tali finanziamenti è necessario che Aversa possegga lo Strumento di Intervento per le Attività Distributive ovvero il S.I.A.D. Tale strumento, redatto dall’Ingegner Pitocchi, è pronto. Ed è sulla scrivania dello stesso dal 29 settembre ed avrebbe già dovuto essere stato consegnato al Comune di Aversa, visto che le modifiche richieste dalla Regione sono state già apportate (Vedi norme di attuazione;Cap.7, paragrafo 4, pagina 43 e 44). Per poi passare in Consiglio Comunale che dopo averlo approvato, senza però apportarvi modifiche sostanziali, lo sottoporrà al definitivo visto di conformità regionale”.

“Novità ci sono anche per il primo Farmer Market ad Aversa, voluto fortemente anche dall’ex assessore Sagliocco, è stato infatti siglato l’accordo tra ‘Le Botteghe del Seggio’ e la ‘Coldiretti Caserta’ che nella persona del vicepresidente provinciale Generoso Marrandino ha dato la sua massima disponibilità e collaborazione. Il progetto con la richiesta di parere e dei permessi necessari è stato presentato all’Amministrazione in data 10/11/08. Stessa cosa dicasi per l’inadeguatezza e l’assoluta pericolosità dell’arredo urbano di Via Sanfelice che, dopo un anno e mezzo di incontri discussioni e continue promesse, è ancora immutato. Ho quindi proceduto ad avanzare una richiesta formale all’Amministrazione protocollata in data 10/11/08 con allegate le firme di tutti gli esercenti della strada in oggetto. Ho ritenuto opportuno fornire a tutti questa serie di informazioni perché da adesso in poi ogni singolo cittadino, commerciante, proprietario di immobili, politico ecc., una volta capita la gravità della situazione, si impegni al fine di compattare la nostra categoria che ormai è la spina dorsale dell’economia aversana superando gli attriti ed i personalismi perché…l’unione fa la forza”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico