Aversa

Ciaramella: “Le nostre scuole sono sicure”

Domenico CiaramellaAVERSA. In seguito alla tragedia di Torino, in cui è morto un ragazzo di diciasette anni, torna alta l’attenzione sulla sicurezza degli edifici scolastici.

“Voglio tranquillizzare tutti gli studenti delle scuole cittadine, nonché i genitori, gli insegnanti e tutti coloro che lavorano nelle nostre scuole”, spiega il sindaco Ciaramella, che aggiunge: “Per ciò che concerne le scuole dell’obbligo, ovvero quelle che fino a qualche tempo fa definivamo materne, elementare e medie, ovvero quelle di competenza comunale, voglio precisare che sono assolutamente sicure. Sia nel corso del primo mandato che tutt’oggi l’Amministrazione da me guidata ha fatto sì che le scuole comunali diventassero il fiore all’occhiello della Città. Abbiamo costruito nuovi edifici scolastici (la materna e la media dell’Istituto comprensivo Cimarosa) ed abbiamo messo in sicurezza tutti gli altri edifici scolastici comunali. Discorso diverso, invece, – continua Ciaramella – bisogna fare per le Scuole Superiori che sono di competenza della Provincia di Caserta. L’Ente Comune nulla può fare per quegli edifici che ospitano le scuole secondarie che appunto sono di competenza della Provincia. Ciò non significa, però, che mi disinteressi di queste scuole anche perché si tratta sempre di scuole che sono sul territorio comunale e comunque si tratta di scuole frequentate da alunni di Aversa. Proprio per questo ogni qualvolta le scuole chiedono delle autorizzazioni provvisorie, di solito di 60 giorni, essendo la massima autorità sanitaria cittadina, provvedo a garantire l’apertura delle scuole pur garantendo che siano effettuati provvedimenti per ripristinare la sicurezza degli edifici stessi. in numerosi casi – conclude il sindaco – mi faccio da promotore presso la Provincia delle esigenze che mi vengono sollevate dai Dirigenti scolastici perché comunque ho a cuore le sorti di tutte le scuole cittadine, anche di quelle di competenza provinciale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico