Villa Literno

Radiologia a Villa Literno, vertice Coviello-Costantini

da sin. la manager Costantini e l'assessore CovielloVILLA LITERNO. È ancora in bilico il destino dell’unità di Radiologia a Villa Literno. La direttrice generale dell’Asl Ce 2 Antonietta Costantini, analizzati i dati del presidio liternese, ha preteso che i ritmi di lavoro fossero più intensi, tali cioè da giustificare la permanenza del servizio sul territorio.

“Al momento le spese sono superiori ai ricavi e un azienda non può permettersi questo spreco”, ha dichiarato la Costantini, minacciando la chiusura dell’unità operativa di via Pirandello. Discorso analogo per la realizzazione di una nuova unità, con mezzi più moderni, presso la nuova sede liternese dell’Asl: “L’azienda sanitaria sarà chiamata ad un investimento di circa 400mila euro ed io, come manager, devo avere l’aspettativa che nel giro di qualche anno si riuscirà a rientrare di questo investimento in termini economici oltre che di efficienza del servizio”. Queste preoccupazioni sono state comunicate nella mattinata di mercoledì in un incontro con l’assessore alla Sanità del Comune di Villa Literno, Adriana Flora Coviello. “Il presupposto della direttrice è corretto – spiega la Coviello- ma noi continueremo a lavorare per fare in modo che il nuovo presidio Asl di Villa Literno abbia, già dalla sua inaugurazione, un efficiente e moderno servizio di radiologia, che renda il nostro territorio all’avanguardia in questo settore, lo dico sia come assessore sia come medico”.

Intanto, proseguono i lavori per la nuova Asl di piazza dei Poeti. La direttrice ha espresso “soddisfazione” per lo stato dei luoghi, già oggetto di un intervento di riqualificazione ambientale da parte del Comune di Villa Literno, e per la loro posizione logistica all’interno del tessuto urbano: quello liternese potrà diventare un presidio di eccellenza, punto di riferimento per l’intero Distretto sanitario 37. Confermati tutti i servizi di medicina specialistica che sono attualmente erogati a Villa Literno: Ortopedia (dal martedì al venerdì), Neurologia (martedì), Cardiologia (martedì e giovedì), Urologia (lunedì e giovedì). Ad essi si è già aggiunto l’ambulatorio di Geriatria: la dott.ssa Flora Affuso è in città due volte a settimana (lunedì e venerdì, 9 – 13.30) per visitare gli anziani. A fine mese la Diabetologia. Per tutte le informazioni del caso, ci si può rivolgere ufficio Socio Sanitario, ubicato presso la Casa comunale di piazza Marconi, piano terra.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico