Villa Literno

Quattro rioni per la 25esima edizione del Carnevale

Carnevale di Villa LiternoVILLA LITERNO. Saranno quattro i rioni partecipanti alla 25esima edizione del Carnevale di Villa Literno. L’adesione è stata formalizzata in una riunione con tutti i rappresentanti della manifestazione, alla presenza del consigliere delegato Umberto Pagano.

Rione Baracca-Umberto, Ponte Pagliarelle, Castello-Ferrovia e via Roma si contenderanno la vittoria, la gloria e il simbolo della manifestazione: il quadro con lo stemma del Comune che viene messo in palio ogni anno e consegnato formalmente nella cerimonia di apertura con la sfilata dei Gonfaloni, prevista quest’anno per domenica 8 febbraio. Un mese di festa per l’edizione che segna un importante traguardo: il Carnevale di Terra di Lavoro ha raggiunto il quarto di secolo. Le sfilate vere e proprie cominceranno domenica 15 febbraio, per poi proseguire nel fine settimana conclusivo: sabato 21, domenica 22 e martedì 24. Importanti novità innanzitutto dal punto di vista organizzativo: i costruttori avranno a disposizione i capannoni dello “Spazio Giovani e Imprese” per la realizzazione del carro allegorico: una storica novità che, dopo 25 anni, risolve finalmente il problema logistico per chi lavora la cartapesta. “I volontari rionali ancora una volta hanno dimostrato di saper investire in cultura – ha commentato Pagano – non dimenticando le forti emozioni che abbiamo vissuto nei gemellaggi con Viareggio e Putignano e l’onore di essere inseriti nella Lotteria Nazionale ed aver ospitato la finale nazionale di Miss Carnevali d’Italia”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Casapesenna, De Rosa: "Rischio dissesto è frutto della fantasia di Piccolo" - https://t.co/j0otHz9rye

Carinaro, artigianato campano: convegno con Stefano Graziano - https://t.co/NkS9rJBAll

Elezioni Lusciano, Esposito e Inviti presentano le liste: ecco i candidati - https://t.co/20YTsDgoKc

Aversa (CE) - Mostra-mercato di arte e mestieri al "Sagliano" (12.05.18) https://t.co/Ks1flDzOnV

Condividi con un amico