Villa Literno

Furti energia elettrica, nei guai tre commercianti

carabinieriVILLA LITERNO. Nuovi arresti per furto di energia elettrica e stavolta di tratta di attività commerciali, tutte situate in via Roma, a Villa Literno.

I carabinieri della compagnia di Casal di Principe, diretti dal capitano Alfonso Pannone, hanno tratto in arresto Francesco Paolo Diana, 33 anni, gestore del “Top Market” e i due parrucchieri Vincenzo De Rosa (45 anni) e Nicola Griffo (35 anni). I tre esercizi commerciali erano privi di contatore poiché erano allacciati all’illuminazione pubblica. Ieri c’erano già stati altri due arresti. Vincenzo Landolfo e Giovanna Antita Carano, entrambi residenti a San Cipriano, in via Piacenza, le cui abitazioni erano allacciate alla rete Enel pubblica. Entrambi sono stati sottoposti a giudizio e condannati, con il beneficio della pena sospesa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico