Villa Literno

Casalesi, arrestato anche attore del film ‘Gomorra’

carabinieriVILLA LITERNO. L’operazione coordinata dalla Dda di Napoli, scattata all’alba di stamani nei confronti di presunti affiliati o fiancheggiatori del “gruppo di fuoco” del clan dei Casalesi, capeggiata dal superlatitante Giuseppe Setola, si è conclusa con il fermo di sette persone.

Giuseppe SetolaTra queste anche un attore che ha recitato nel film “Gomorra” di Matteo Garrone, tratto dal best selle di Roberto Saviano, in lizza per l’Oscar come miglior opera straniera. Si tratta di Bernardino Terracciano, 53 anni, di Villa Literno (Caserta), che nel film interpretava il ruolo di “Zì Bernardino”. Arrestata anche Antonietta Pellegrino, 26 anni, con precedenti, residente a Giugliano (Napoli), appartenente a una famiglia ritenuta legata al clan dei Casalesi e accusata di favoreggiamento per avere coperto la latitanza di alcuni esponenti di spicco dell’organizzazione camorristica. Con l’accusa di favoreggiamento ma anche di associazione per delinquere è finito in manette, Nicola Gagliardini, 35 anni, di Lusciano (Caserta).

Erano complessivamente undici gli ordini di custodia cautelare, emessi da tribunale di Napoli su richiesta della Dda di Napoli, ed eseguiti dalla Squadra Mobile di Caserta, diretta dal vicequestore Rodolfo Ruperti, e dai carabinieri del comando provinciale di Caserta, agli ordini del colonnello Carmelo Burgio, grazie anche alla collaborazione di Oreste Spagnuolo, uno dei componenti del gruppo Setolaarrestato assieme ad Alfonso Cesarano, Alessandro Cirillo e Giovanni Letizia. Tra i destinatari anche il boss Setola e altri tre affiliati al “gruppo di fuoco” ritenuto l’autore della strage degli immigrati a Castelvolturno dello scorso 18 settembre e di altri omicidi compiuti nell’agro aversano negli ultimi mesi. Nei confronti di Setola anche l’accusa di strage con finalità terroristiche.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l'istituto comprensivo "Santagata" pubblica l'annuario 2017-2018 - https://t.co/l8J24nPC7t

Aversa, Raphaela Lukudo madrina della Stranormanna 2018 - https://t.co/kfy1joOqwy

10 agosto, la Città di Aversa celebra la Festività di San Lorenzo - https://t.co/TYQYdWBtQr

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Condividi con un amico